Aereo precipita in mare. Trovato il relitto

Era diretto al Cairo ed era partito da Parigi l’aereo Egyptair, che è precipitato ed è stato ritrovato in mare, a largo dell’isola greca di Karpathos, in acque territoriali egiziane. A bordo erano presenti 66 passeggeri.

LEGGI ANCHE: AirHelp: “Ecco le 10 peggiori compagnie aeree”

Secondo le prime informazioni il velivolo sarebbe precipitato in mare nello spazio aereo egiziano, senza lanciare allarme. L’aereo è un Airbus A 320 costruito nel 2003, il numero del volo è MS804, decollato dall’aeroporto Charles De Gaulle alle 23.09 di ieri ora europea.

LEGGI ANCHE: Mai più incidenti aerei con la fusoliera staccabile

Egyptair scrive di aver perso il contatto con l’aereo alle 2.45 ora del Cairo, il volo avrebbe dovuto atterrare per le 3.05, era a quota 33000 piedi, 11280 metri. Secondo le informazioni, non erano presenti cittadini italiani tra i 56 passeggeri del volo EgyptAir scomparso la notte scorsa. E’ giallo invece sull’eventuale invio di un messaggio di Sos. Fonti dell’EgyptAir avevano riferito che poco prima della sparizione dai radar, alle 2.26, dall’aereo era partito un Sos, mentre un segnale di emergenza è stato captato alle 4.26.

Author: SDS

Share This Post On