Autovelox: multe a rischio annullamento, ecco perchè

Autovelox, multe a rischio annullamento per un’ordinanza della Cassazione…

Una nuova ordinanza della Corte di Cassazione rischia di far annullare un gran numero di multe; secondo questa nuova ordinanza, infatti, se la postazione fissa dell’autovelox non rispetta l’ambiente la multa non è valida e si può quindi fare ricorso.

Una decisione singolare che farà piovere un gran numero di ricorsi!

Autovelox: multe a rischio annullamento, ecco perchèLeggi Anche: Autovelox. Basta un dettaglio per annullare la multa

Stando a quanto stabilito dalla Cassazione i cartelli che annunciano la presenza di una postazione fissa devono essere visibili e riconoscibili dall’automobilista e in aggiunta devono anche rispettare l’ambiente circostante, senza deturpare il paesaggio.

Un provvedimento volto a tutelare sia l’utente stradale sia il paesaggio circostante!

In caso di multa, quindi, se si ritiene che ci siano i giusti presupposti, basterà fare ricorso presentando al giudice delle foto che testimonino l’inadeguatezza del segnale.

Leggi Anche: Multe? Entro 90 giorni, altrimenti non è valida!

Share This Post On