Combattere il caldo con 10 rimedi naturali (senza l’aria condizionata)

Il problema di questi torridi giorni estivi. Come sopportare le temperature roventi che in queste ore superano anche i 40 gradi? Non preoccupatevi, perché anche se non si è dotati di aria condizionata, ci sono alcuni rimedi utili per rendere le vostre giornate sopportabili-

Spruzzare dell’acqua sulla pelle. Quando fuori c’è il sole e fa caldo, immergerti nell’acqua fresca può regalarti una gradevole sensazione di freschezza. Se non hai la possibilità di tuffarti in piscina, ricorri a degli stratagemmi più a portata di mano, per esempio a uno spruzzatore.

Occhio alle lenzuola. In estate preferire lenzuola in tessuti naturali e dai colori molto chiari

Bere delle bevande calde. Aiuta a mantenere bassa la temperatura corporea. In alcuni Paesi fra i più assolati, come Libia e Marocco, si ricorre abitualmente proprio a bevande (aromatizzata alla menta) per dissetarsi.

Doccia tiepida. Utilizzando acqua fredda, infatti, il corpo soffrirà in maniera ancora più pronunciata la differenza. Quando sei sotto la doccia usa un olio essenziale di arancio amaro o mentolo da mescolare al bagnoschiuma o all’olio naturale.

Combattere il caldo con 10 rimedi naturali (senza l'aria condizionata)

Usare un panno freddo. Mettere un panno in flanella nel frigorifero per qualche ora e poi portarlo con sé aiuta ad aver refrigerio.

Raffreddare piedi e caviglie. Prima di andare a dormire, immergere per qualche minuto piedi e caviglie in una bacinella d’acqua fredda. Tutto il corpo proverà fresco sollievo e addormentarsi non sarà difficile.

Creare un vento fresco. Bagnare con acqua fredda un panno e agganciarlo a una finestra aperta nella camera. Si creerà così una piacevole brezza rinfrescante.

Raffreddare l’aria del ventilatore. Basta riempire una ciotola con numerosi cubetti di ghiaccio e disporla su un ripiano di fronte al ventilatore, che emanerà così una piacevole aria fresca.

Mangiare con moderazione. Preferire piccoli spuntini nel corso della giornata a una cena ipercalorica fa ridurre il calore sviluppato dal nostro metabolismo… e ci assicura una notte tranquilla.

Soffri l’afa? Melone e anguria dissetano, oltre a possedere virtù diuretiche: invece del gelato, più calorico e ricco di zucchero, fai merenda con i frullati

Share This Post On