Condurre una vita stressante aiuta la mente a restare giovane

Avere uno stile di vita frenetico e ricco di impegni può essere molto stressante ma, soprattutto dopo i cinquant’anni, procura anche un effetto positivo: aiuta a mantenere giovane la mente…

Lo rivela uno studio condotto dagli esperti americani dell’Università del Texas a Dallas, negli Stati Uniti, e pubblicato sulla rivista di ricerca medica Frontiers in Aging Neuroscience.

Gli autori hanno chiesto a trecentotrenta persone tra i cinquanta e gli ottantanove anni, di scrivere un diario, annotando le loro giornate senza dimenticare neppure un impegno o un compito svolto. Poi, le hanno sottoposte a una lunga serie di esami per metterne alla prova la memoria e l’agilità della loro mente.

LEGGI ANCHE: Innamorarsi cambia la struttura del cervello

Hanno così scoperto che, a qualsiasi età e indipendentemente dal livello d’istruzione, uno stile di vita ricco di impegni, è associato a migliori prestazioni della mente. Chi ha una vita intensa e stressante ragiona più velocemente, ricorda meglio le cose, usa un vocabolario più ampio e risolve prima i problemi rispetto a quanto farebbe se vivesse una vita più tranquilla.

Author: Beatrice

Share This Post On