Grattacielo in fiamme a Londra: lancia il figlio dal decimo piano per salvarlo: un uomo lo afferra al volo

Ha lanciato suo figlio dalla finestra per salvarlo dalle fiamme. Un gesto disperato che si è trasformato in un vero e proprio miracolo. Il bambino lanciato dal nono-decimo piano Grenfell Tower, il grattacielo andato a fuoco a Londra, si sarebbe salvato. Lo hanno detto alcuni testimoni all’agenzia Pa. Un uomo lo avrebbe preso al volo.

Panico e disperazione nel grattacielo andato a fuoco a Londra. Lo raccontano numerosi testimoni. «Ho visto gente ovunque che urlava chiedendo aiuto», ha detto Samira Lamrani. «Io con altre persone cercavamo di rassicurarli, dicendo loro che avevamo chiamato i soccorsi, ma nelle loro facce si vedeva la morte».
Una donna con sei bambini che stava tentando di fuggire da uno dei piani più alti del grattacielo in fiamme è arrivata in fondo e ha scoperto di averne persi due per la strada. Uno dei racconti raccolti dal Daily Mail sul luogo dell’incendio. Uno dei residenti dell’edificio ha raccontato che tantissime persone stavano cercando di salvare i figli e urlavano «prendete i miei bambini». I residenti della Grenfell Tower sono circa 600.

Una testimone ha detto alla Bbc: «Verso l’una mi ha chiamato mia madre e mi ha detto che fuori c’era il fuoco. Quando poco dopo sono arrivata, tutto l’edificio era in fiamme. I vigili del fuoco, il personale delle ambulanze e la polizia non potevano fare niente perché non potevano entrare.»
Grattacielo in fiamme a Londra lancia il figlio dal decimo piano per salvarlo un uomo lo afferra al volo

Author: Emanuele Mastropaolo

Share This Post On