Grumpy, il gatto milionario: guadagna più degli attori di Hollywood

La sua pagina Facebook ha quasi 9 milioni di fan, il profilo Instagram oltre mezzo milione.

Il gatto imbronciato ormai vive come una vera e propria star. Ha un manager, un autista privato con tanto di auto con vetri oscurati, e grazie a lui la padrona, Tabatha Bundesen, si è messa in tasca più soldi di attori del calibro di Nicole Kidman e Cameron Diaz. Un successo senza mezzi termini, alimentato dalle capacità del suo staff di sfruttarne l’immagine attraverso il merchandising (magliette, calendari e oggetti di ogni tipo) e addirittura grazie ad un libro capace di entrare all’8° posto dei bestseller,

 

20141209_85628_282568_460961463939596_1556700747_nGrumpy, così si chiama questo gatto brontolone divenuto milionario grazie alla sua espressione… muso visibilmente contrariato.

Il gatto imbronciato ormai vive come una vera e propria star.

Ha un manager, un autista privato con tanto di auto con vetri oscurati, e grazie a lui la padrona, Tabatha Bundesen, si è messa in tasca più soldi di attori del calibro di Nicole Kidman e Cameron Diaz. Un successo senza mezzi termini, alimentato dalle capacità del suo staff di sfruttarne l’immagine attraverso il merchandising (magliette, calendari e oggetti di ogni tipo) e addirittura grazie ad un libro capace di entrare all’8° posto dei bestseller, almeno secondo il New York Times.

Author: notizie

Share This Post On