Italia: Primo paese in Europa per la cura del cancro

A collocarsi per prima per guarigioni da tumore è proprio l’Italia. Dato incoraggiante questo, che ha dato il via anche per l’apertura a Roma del XVII Congresso nazionale dell’Associazione italiana di oncologia medica (Aiom), con la partecipazione di circa 3.000 esperti.

LEGGI ANCHE: Scoperto in Italia il gene che accende il cancro e lo “scioglie”

Secondo i risultati infatti, in circa 17 anni i pazienti che hanno sconfitto il cancro nella bella penisola sono aumentati del 18% (uomini) e del 10% (donne). Percentuali per l’Aiom, che collocano l’Italia al vertice in Europa per numero di guarigioni…

I risultati sono stati raggiunti soprattutto per la cura dei tumori più frequenti come quelli del colon (60,8% vs 57%), del seno (85,5% vs 81,8%) e della prostata (88,6% vs 83,4%).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Cancro al seno: 5 sintomi e regole di prevenzione

Attualmente si stanno affermando nuove armi come l’immuno-oncologia, che ha già dimostrato di migliorare in maniera significativa la sopravvivenza a lungo termine nel melanoma e sta evidenziando risultati importanti anche in un big killer come il tumore del polmone e del rene.

LEGGI ANCHE: Cancro. Oggi guarisce il 60% dei pazienti oncologici

Inoltre da ricordare anche che in Italia il Cancer Center è riconosciuto come primo centro in Italia e tra i primi in Europa a dotarsi di EDGE, un sistema di Radiochirurgia progettato per la cura dei tumori cerebrali. Per polmone e prostata i beacons, minuscoli segnalatori impiantati nel paziente, guidano il raggio con assoluta precisione.

Author: SDS

Share This Post On