Hawking e Zuckerberg: In missione per trovare gli alieni

Le due menti si sono unite e adesso puntano alla scoperta extraterrestre, si tratta dello scienziato Stephen Hawking e Mark Zuckerberg, che ieri, durante una conferenza, hanno affermato di voler unire le forze per la scoperta degli alieni. Se là fuori, nell’universo, una forma di vita extraterrestre esiste, loro lo scopriranno.

LEGGI ANCHE: Video. Onde gravitazionali, cosa sono? Ecco la spiegazione

l fisico Stephen Hawking, associato nell’impresa con il miliardario e filantropo russo Yuri Milner e con il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg, ha annunciato il lancio di una delle più ambiziose missioni nell’esplorazione dello spazio, dal costo di circa 100 milioni di dollari. Uno degli obiettivi primari del progetto, chiamato “Breakthrough Starshot”, sarà la ricerca di vita aliena.

Il piano prevede il raggiungimento di Alpha Centauri, il sistema stellare più vicino al nostro, in “tempi umani”: trovandosi a 4,37 anni luce da noi, per raggiungerlo con le sonde più veloci in nostro possesso oggi impiegheremmo circa 30mila anni. Il team di “cervelli”, coinvolti nel progetto vuole invece sfidare l’impossibile, grazie alla creazione di nanosonde, piccole astronavi grandi quanto un francobollo, sospinte da raggi laser sparati dalla Terra, in grado di raggiungere una velocità di circa il 20% di quella della luce.

LEGGI ANCHE: Stephen Hawking: “Per sopravvivere l’uomo dovrà abbandonare la Terra”

“Con dei fasci di luce, con una vela spinta dalla luce e con la navicella spaziale più leggera mai costruita possiamo lanciare una missione verso Alpha Centauri nell’arco di una generazione. Oggi posiamo la prima pietra del prossimo, grande salto nel cosmo. Perché siamo esseri umani ed è nella nostra natura volare”, ha detto Stephen Hawking.

LEGGI ANCHE: Costruito in Cina mega telescopio per cercare gli alieni

Author: SDS

Share This Post On