Umberto Veronesi: “la bicicletta è la giusta soluzione a tanti problemi di salute!”

“Una bella pedalata, in bicicletta, è un vero toccasana… Aiuta chi ha problemi di cuore, abbassa la pressione e favorisce la perdita dei chili in eccesso.”

Siamo tutti a conoscenza del fatto che fare dello sport è faticoso e richiede molto impegno e molta costanza. La bicicletta è la soluzione che consente a chiunque di restare in ottima salute senza dover necessariamente ricorrere a noiosi e ripetitivi esercizi ginnici. Inoltre mentre pedaliamo possiamo godere del paesaggio circostante, possibilmente lontani dal traffico e dallo smog con il quale ci tocca fare i conti ogni giorno. Ma passiamo ad esaminare gli aspetti che rendono questo sport, anche se praticato in maniera amatoriale, un vero toccasana per la salute e il benessere complessivo del nostro corpo

La Fondazione Umberto Veronesi ha valutato gli effetti benefici del pedalare.

CUORE – attraverso un’attività costante è in grado di resistere maggiormente alla fatica e diventare più forte; grazie a questi benefici si riuscirebbe a diminuire la frequenza cardiaca ed abbassare la pressione. CAPILLARI – pedalando si riesce a migliorare la circolazione venosa e linfatica degli arti inferiori, aiutando a prevenire l’insorgere di gonfiori alle gambe. MUSCOLI – grazie a questo sport è possibile tonificare, senza ingrossare in maniera smisurata, come accade in altri sport, polpacci, glutei e muscoli lombari.

o-UMBERTO-VERONESILEGGI ANCHE: La bici (italiana) che si piega e si mette nello zaino

PESO – il ciclismo, o la semplice pedalata quotidiana, è lo sport dimagrante per eccellenza. Le calorie bruciate, durante la pedalata, dipendono dall’intensità della pedalata, dal tempo (organismo comincia a bruciare grassi dopo circa 20-25 minuti), dalla lunghezza e difficoltà del percorso. Mantenendo un ritmo costante, non per forza veloce, per circa un’ora, si bruciano circa 400; ovviamente la perdita di peso comporta anche una costanza dell’allenamento e una corretta alimentazione.

ARTICOLAZIONI – La posizione che si assume pedalando, rende questo sport particolarmente indicato per le persone che soffrono di lombalgia, infatti, la metà del peso corporeo è concentrato sui glutei e sulla sella.

CONTROINDICAZIONI– Se non si è mai praticato dello sport è opportuno consultare il proprio medico. Infatti è importante procedere per gradi. Per non incappare in eccessivi sforzi, è consigliabile munirsi di un cardiofrequenzimetro, con il quale è possibile monitorare e calcolare la frequenza cardiaca in relazione all’intensità dell’allenamento.

Author: notizie

Share This Post On