Vedova lascia in eredità 300mila dollari ai suoi due gatti

Vedova lascia in eredità 300mila dollari ai suoi due gatti..

La notizia è stata riportata dal New York PostUna vedova newyorkese ha scelto di lasciare infatti il suo cospicuo patrimonio in eredità ai suoi animali domestici. Un eredità di oltre 300mila dollari ai suoi gatti. All’interno del testamento la signora ha dato disposizioni che i fondi vengano utilizzati per assicurare ai suoi amati Troy e Tiger, un futuro da gatti ricchi, colmo di agi e amorevoli cure. I due gatti della signora con il tempo hanno imparato ad abituarsi ai loro confort, ad esempio adorano giocare con dei peluche di pelliccia con fodera in seta. “Se lo meritano” racconta al New York Post l’assistente sanitario che si occupava della casa e che ora ha il compito di amministrare il patrimonio ‘in favore’ dei felini: ” Sono due animali fantastici, i gatti erano come i suoi bambini”.

L’avvocato della donna è rimasto molto sorpreso nell’apprendere della decisione (certificata anche dai documenti del tribunale). “Ho ricordato il caso della regina di Mean, Leona Helmsley, che ha lasciato 65mila dollari a un cane”, ha detto al New York Post.

Foto Archivio

Quando i gatti moriranno, il fondo il fondo residuo passerà alla sorella della vedova scomparsa, che vive nei Paesi Bassi. Il resto del suo patrimonio, 3 milioni di dollari, è stato suddiviso tra i due altri assistenti sanitari, l’avvocato e un’ultima parte devoluta in beneficenza.

LEGGI ANCHE: Fra 10 anni sarà possibile parlare con gli animali

Author: Beatrice

Share This Post On