De Filippi: ‘Non sarei mai riuscita ad andare in tv senza mio marito’

Maria De Filippi stupisce tutti e dice una cosa davvero inaspettata. Ecco cosa ha detto durante l’ultima puntata di “Tu si que vales”, show di cui è giudice. “E’ un mestiere strano, questo – dice la star Mediaset- Insomma, io non sarei mai andata in televisione se non fossi stata sposata con mio marito, diciamoci la verità”. Così la conduttrice ha preso le difese di una concorrente che sul palco era stata stroncata da Mara Venier, anche lei nel cast del programma.

LEGGI ANCHE: Sabina Guzzanti: “Maria De Filippi un male dell’umanità”

“Per fare la conduttrice non ci vuole la laurea, ci vuole molta fortuna e delle raccomandazioni, detto francamente – ha spiegato De Filippi, raccogliendo il plauso del pubblico in studio – Ci vuole un’empatia con le persone, che viene man mano”.

“E’ un mestiere abbastanza inventato, questo – ha proseguito maria De Filippi – E’ un mestiere che ti consente di vivere bene senza fare tanta fatica. Io non riuscirei a fare la presentatrice istituzionale nella mia vita, però conduco dei programmi”.
Non è mancata la replica di Mara Venier, che ha sottolineato come la raccomandazione non basti a garantire il successo di una persona in tv, perché ci vuole anche e sopratutto talento:”Ma tu, scusa Maria, la verità è che tu hai un grande talento che è riconosciuto da tutti – ha detto – E per andare avanti devi avere il talento, altrimenti non vai da nessuna parte. Puoi essere raccomandata per una cosa, ma poi finisce lì”.

Maria De Filippi e Maurizio Costanzo, ricordiamo che si sono sposati dopo oltre cinque anni di fidanzamento nell’estate del 1995. Lei è la sua quarta moglie. Il matrimonio venne celebrato con rito civile al comune di Roma dall’allora sindaco Francesco Rutelli, che in seguito è diventato amico della coppia. Nel 2004 i coniugi Costanzo-De Filippi hanno adottato un adolescente all’epoca dodicenne, Gabriele.

Author: SDS

Share This Post On