Dire addio a chi non ha più bisogno di te è fondamentale per crescere

Dirsi addio è sempre difficile e lasciare una persona che nella nostra vita è stata importante non è per nulla una passeggiata. Tuttavia, secondo gli esperti, sarebbe  meglio lasciare andare chi non ha più bisogno di noi. Si tratta di un gesto che serve per crescere e maturare. Anche la sofferenza è sempre pesante da affrontare ma ha un suo scopo e secondo molti, sarebbe fondamentale come tappa da attraversare per raggiungere la piena maturità.

Bisogna quindi accogliere il dolore in tutta la sua grandezza e liberarlo, viverlo e assecondarlo, aspettare che passi, come un virus influenzale. Bisogna attraversare un percorso di sofferenza per poi rinascere. Bisogna quindi trovare la forza di lasciare chi non ha più bisogno di noi e chi non ci ama più per capire finalmente di chi abbiamo bisogno e cosa volgiamo, ma soprattutto cosa non meritiamo più. Lasciare chi ci ha fatto soffrire, chi non ci merita, chi non ci apprezza davvero è un passo decisivo per la nostra crescita.

Bisogna imparare a dirsi addio, la vita non dura per sempre, le storie non durano sempre appunto per sempre, molti matrimoni purtroppo non reggono e anche per causa dell’amore, quello non forte, debole che messo a dura prova dal tempo e dalla fatica della relazione, può far vacillare anche la coppia più stabile. Allora in questi casi dirsi addio è fondamentale anche per ritrovare la pace interiore, quella armonia che si è persa nel tempo.

Le storie malsane fanno solo male e distruggono giorno per giorno l’animo e anche l’aspetto esterno. Una persona tormentata, una coppia stanca è visibile i segni dello sguardo della tristezza stampata sul volto sono i primi segnali di qualcosa che non funziona. Qualcosa che produce dolore, dolore interno che si ripercuote non solo a livello emotivo ma anche fisico. E’ stato dimostrato che quando una persona soffre per una storia d’amore finita male ne risente anche a livello fisico. Iniziano attacchi di panico, il fegato ne risente e i battiti cardiaci aumentano. Il sistema immunitario si indebolisce e diventa facile ammalarsi, si diventa deboli ed e sposti. Allora la vera cura è togliere il cerotto, il cerotto della sofferenza e accogliere il dolore che viene dopo per rinascere una volta per tutte.

Dire addio a chi non ha più bisogno di te è fondamentale per crescere

Le persone che hanno accolto questo dolore e hanno lasciato una persona negativa e per nulla adatta a loro, sono rinate, hanno ripreso luce e ritrovato la stima in se stesse. Sono persone più consapevoli che in futuro non si faranno più destabilizzare da una relazione insana e da una persona negativa. Allora soffrite,  rinchiudetevi in casa, mangiate montagne di gelato, non lavatevi non curatevi ma prima o poi vi assicuro che vi alzerete e sorriderete di nuovo al mondo perché un bel giorno vi verrà finalmente voglia di farlo.

Author: SDS

Share This Post On