Le bugie più frequenti che gli uomini dicono alle donne

Donne fate attenzione perché, gli uomini, quasi tutti, sono molto bravi a mentire. Ci sono infatti delle bugie che gli uomini dicono di frequente alle proprie donne. Ma come mai? e perché quasi tutti usano le stesse?

Da premettere, che la fiducia, all’interno di un rapporto di coppia, è il tassello fondamentale affinché esso sia stabile e duraturo. Tuttavia, se qualcosa non funziona, è fondamentale cercare di capire se una persona sta mentendo o meno. A tutte le donne è capitato, almeno una volta all’interno di un rapporto amoroso, d’interrogarsi sulla sincerità del proprio uomo.

Anche molti esperti si sono spesso interrogati su come mai molti uomini adottino comportamenti poco sinceri nei riguardi delle loro amate. Leanne ten Brinke, per esempio, la psicologa forense presso la Haas School of Business dell’Università di Berkeley in California, e autrice del libro The Body Language of Liars, non molto tempo fa ha collaborato e messo a disposizione il suo sapere per l’Fbi per individuare i segnali che aiutano a smascherare i bugiardi.

La dottoressa, ha spiegato che per riconoscere un bugiardo è fondamentale l’osservazione, soprattutto della cinesica e dei movimenti degli occhi delle persone mentre parlano. Toccarsi i capelli o il naso, nonché incrociare le braccia, sono segnali che fanno capire chiaramente la possibilità che una persona stia mentendo. Inoltre, il comportamento dei bugiardi tende a essere irregolare, in quanto appaiono sempre nervosi e provano senso di colpa. Un bugiardo, mentre è con gli altri può manifestare disagio poiché tutto ciò che sta raccontando non rientra nella norma e questo gli potrebbe generare ansia.

Tuttavia molti altri studiosi negli anni hanno cercato di capire e individuare il comportamento umano per capire come qualcuno sta mentendo. Infatti, la Dott.ssa Meyer, dopo aver conseguito un MBA presso l’Harvard Business School, ha lavorato per anni con un team di ricercatori specializzati nell’identificazione di microespressioni facciali, conduzione di interrogatori ed analisi delle dichiarazioni giurate per capire come una persona mente.

Da sapere che ci sono uomini, che propongo numerose scuse al momento opportuno, come nel caso in cui non arrivino puntuali agli appuntamenti a causa di motivazioni di volta in volta differenti. Il modo per riconoscere un uomo insincero consiste nel fargli sapere che non si crede alla sua ultima “spiegazione”, perché fin troppo poco plausibile.

Ma quali sono le bugie più frequenti che gli uomini usano con le donne?

1. Sei l’unica che…:

Ecco, prima bugia solita che gli uomini usano con la propria donna per nascondere un lungo e travagliato passato affrontato con varie donne. L’uomo in questo modo cerca di nascondere le proprie esperienze passate alla nuova partner e per farla sentire importante, dichiara spesso, ovviamente mentendo, di non aver mai fatto una cosa simile con nessun’altra.

2. Ti sto ascoltando:

Ma quando mai… Un uomo se non gli parli di rapporti carnali o di calcio e motori non ti ascolterà mai, mai e poi mai! Eì inutile provarci, loro non sentono, non se ne importano nulla delle lamentele delle donne.

2. Ho bevuto solo un bicchiere:

Esce in giro con gli amici, torna visibilmente provato dalla serata e con un profumo di colonia leggermente alcolico, un sorriso stampato sul volto un pò disorientato ma dice di aver bevuto solo un bicchiere… certo, ci crederanno tutte.

3. Non ti farei mai soffrire:

Il maschio è egoista per sua natura e se vuole altro, col cavolo che si preoccupa prima della donna. Sono le donne a preoccuparsi per loro!

Insomma, in generale gli uomini dovrebbero capire che ormai le donne hanno capito come funzionano le cose, soprattutto quelle forti. Una donna forte non tollera una persona irresponsabile, incapace di badare a se stessa e agli altri. Una donna forte ha bisogno di avere al suo fianco qualcuno forte, con le spalle forti che sappia aiutarla e sostenerla. Una persona responsabile, un partner responsabile che sappia infonderle calma.

Author: SDS

Share This Post On