Maltempo. In Calabria crollato il ponte delle Grazie

Disagi da maltempo in Calabria. E’ crollato il ponte delle Grazie sulla strada provinciale 19, nel comune di Curinga. 

Una tragedia che in sole sei ore ha cambiato il corso di alcune vite. L’ondata di maltempo che sta investendo il Meridione sta creando disagi ed è arrivata anche una vera tragedia, infatti una giovane mamma è stata trovata morta col figlioletto di 7 anni, e l’altro figlio è disperso, a Lamezia Terme. La tragedia è avvenuta nella loro vettura che è stata ritrovata impantanata sul cavalcavia che collega San Pietro Lametino a San Pietro a Maida.

Il maltempo che da giovedì sera sta colpendo il Sud Italia ha messo in ginocchio la Calabria, dove secondo i dati della Protezione civile sono caduti 300 millilitri d’acqua in sole sei ore. Sedici invece sono state le persone tratte in salvo dai vigili del fuoco che operano nella zona del lametino da ore e ore senza sosta.

Maltempo. In Calabria crollato il ponte delle Grazie

Al confine tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia, maggiormente interessate dal nubifragio le zone delle Serre comprese tra San Vito sullo Ionio, Filadelfia, Polia, San Nicola da Crissa, Monterosso Calabro, Cortale, Maida, Chiaravalle Centrale, San Pietro a Maida, Simbario. Colpita in modo pesante la piana di Gioia Tauro e Siderno, in provincia di Reggio Calabria.

Author: SDS

Share This Post On