Maltempo in Sardegna. Un ponte è crollato e ancora disagi alla circolazione

Continua l’emergenza maltempo in Sardegna. Dopo il crollo in queste ore del Ponte ancora disagi alla circolazione e tra l agente che non riesce a spostarsi. Trise il bilancio, una donna è dispersa nel Cagliaritano e 57 persone sono state evacuate, sei delle quali accolte nelle strutture comunali.

Piogge intense anche nelle zone del Sulcis e nei territori dei comuni di Uta, Santadi e San Sperate. Lo fa sapere la Protezione Civile regionale. Anche nella notte si sono registrati piogge e vento, con allagamenti e disagi, con un forte temporale a Cagliari. C’è ancora tanta preoccupazione per la diga del Cixerri, nella Sardegna Meridionale, dove è stato raggiunto lo stato di preallerta.

Piogge intense anche nelle zone del Sulcis e nei territori dei comuni di Uta, Santadi e San Sperate. Lo fa sapere la Protezione Civile regionale.

Decine le chiamate di diversi sindaci che ha hanno coordinato gli interventi in loco alla protezione civile regionale. I più colpiti i centri del cagliaritano come Capoterra, Uta e Assemini. E nel Sarrabus: San Vito, Castiadas e Villaputzu.

Author: SDS

Share This Post On