Montezemolo lascia, Marchionne nuovo presidente Ferrari

Luca Cordero di Montezemolo lascerà la Ferrari il prossimo 13 ottobre. Alla presidenza andrà Sergio Marchionne. Lo conferma ufficialmente una nota del gruppo Fiat-Chrysler.

Montezemolo, si legge, “lascerà su sua richiesta la presidenza della Ferrari con effetto il 13 ottobre prossimo a conclusione del festeggiamento dei 60 anni di Ferrari in America. La presidenza della Ferrari sarà assunta dall’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne”. Presidente della Ferrari dal 1991, ricorda Fiat Chrysler, “Montezemolo ha portato l’azienda a conseguire risultati molto importanti sia dal punto di vista economico sia dal punto di vista sportivo. Una lunga storia di grandi successi alla Ferrari dove Montezemolo ha raggiunto traguardi di assoluto rilievo, con un team di eccellenza mondiale”.

image

“Voglio ringraziare personalmente Luca per quanto ha fatto per la Fiat, per la Ferrari e per me” ha dichiarato l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, commentando le dimissioni di Montezemolo dalla presidenza e parlando di “alcune incomprensioni” con lui sui risultati in pista del Cavallino Rampante. “Del futuro della Ferrari io e Luca abbiamo discusso a lungo – ha aggiunto – Il nostro comune desiderio di vedere la Ferrari esprimere tutto il suo vero potenziale in pista ci ha portato ad alcune incomprensioni che si sono manifestate pubblicamente nello scorso weekend. Voglio ringraziare personalmente Luca per quanto ha fatto per la Fiat, per la Ferrari e per me”.

Author: notizie

Share This Post On