Perché chi è innamorato morde il partner

PERCHÉ MORDIAMO LE PERSONE CHE AMIAMO? IL FENOMENO DELL’ “AGGRESSIONE TENERA”L’irrefrenabile desiderio di mordere qualcuno non è un residuo di cannibalismo, ma un fenomeno con basi scientifiche chiamato “aggressione tenera”.

Anche voi avete l’abitudine di prendere a “morsetti” il partner? Nulla di strano, è soltanto perché provate inconsciamente un sentimento incontrollabile e genuino nei suoi confronti. Scopriamo il motivo scientifico per cui tutto questo avviene. Spesso quando si è innamorati intensamente ci si lascia trasportare in ogni tipo di tenerezza e alle volte, anche ad atteggiamenti che potremmo definire strani o di difficile comprensione ragionale. Tra queste abitudini spontanee ed irrazionali tipiche degni innamorati sono infatti molto numerose le persone che non possono fare a meno l’una dell’altra e se lo dimostrano ricambiandosi morsi affettuosi. Si tratta di un gioco istintivo che tutti avremmo utilizzato almeno una volta per mostrare il nostro affetto e la nostra passionalità. Di recente, uno studio condotto presso l’università di Yale ha dimostrato che un gesto simile ha anche dei fondamenti scientifici.

Gli esperti la chiamano infatti “aggressione tenera” ed è un meccanismo istintivo che la nostra mente utilizza molto spesso per cercare di tenere a freno le emozioni. Nel momento del morso il sentimento provato è talmente forte e profondo che, per controllarlo, si sente il bisogno di mordere la persona amata. “L’uomo utilizza diversi meccanismi regolatori che permettono di controllare ed equilibrare le proprie emozioni. In questo caso succede che esprimiamo i nostri sentimenti in modo inaspettato, con delle azioni che apparentemente dicono il contrario a ciò che realmente sentiamo e sembra che questi meccanismi giochino un ruolo fondamentale nel mantenere il nostro equilibrio emozionale”, ha spiegato la professoressa Oriana Aragón, una delle principali autrici dello studio.

In questo caso l’amore si conferma ancora una volta ancora un sentimento totalmente irrazionale e, per mostrarlo al partner, si usano gesti altrettanto irragionevoli. La prossima volta che il partner vi darà un morso non dovrete avere paura: più sarà “violento”, più sarà profondo il sentimento che prova nei vostri confronti.

Le coppie usando mordersi amorevolmente molte volte e inconsapevolmente ma secondo la scienza ci sarebbe un motivo ben preciso… Secondo uno studio effettuato dell’Università di Yale si tratta di una specie di istinto chiamato “aggressione tenera”. Si tratta di un meccanismo di controllo delle emozioni. In pratica, quando si sente il bisogno di mordere qualcuno può significare che il sentimento provato è così forte che non si è capaci fino in fondo di controllare. La Professoressa Oriana Aragón ha spiegato che “L’uomo spesso utilizza diversi meccanismi regolatori che permettono di controllare ed equilibrare le proprie emozioni più profonde. Continua 

Share This Post On