Stanchezza in primavera. Tutti i rimedi naturali per ritrovare le forze

Molte persone si lamentano in questo periodo dell’anno per l’eccessiva stanchezza e senso di sonnolenza. E’ certamente colpa della primavera che porta con se una fiacca generale che rallenta i normali ritmi della giornata. Ma come fare a combattere questo disturbo? Ecco alcuni consigli per ritrovare vitalità.

Per prima cosa ricordiamo che non è solo la primavera ma anche la stanchezza accumulata durante l’inverno a farsi sentire durante i mesi di marzo e aprile. Le ossa il viso e la pelle per mesi non hanno beneficiati dei caldi raggi solari, capaci di rinvigorire e di far stare subito meglio sia il corpo che la mente. Il tram tram quotidiano, le corse a lavoro, la spesa, i figli e la famiglia impegnata durante tutto l’invero sono sicuramente una causa di stanchezza. Anche lo studio, i progetti, le feste, sono tutte attività che hanno richiesto grandi energie durante tutto l’ultimo periodo del vecchio anno e gran parte del primo periodo del 2018. Da non dimenticare che in questo periodo compaiono anche le prime allergie di primavera anche esse causa di stanchezza e senso di stordimento e sonnolenza.

Tuttavia un rimedio, anzi più di uno c’è per ritrovare l’energia mancante. Per prima cosa ricordiamo che è bene curare l’alimentazione, fare il pieno di vitamine e di frutta e di verdura. Si anche alla carne ai legumi e alle proteine. Si al gelato e ai frullati super energetici. E’ bene fare anche i fondamentali 5 pasti al giorno e di non esagerare troppo durante la pausa pranzo per non sentirsi appesantiti per tutto il resto della giornata.

Inoltre, per sconfiggere la stanchezza fisica è bene anche fare sport. Si, sembra strano ma fare attività fisica aiuta a ritrovare energia. Il corpo torna in movimento, il metabolismo si velocizza e anche la mente ne risente positivamente.
E’ bene quindi praticare attività fisica aerobica a bassa intensità e a lunga durata, come camminare, pedalare ecc. È importante che l’attività fisica diventi un’abitudine quotidiana o che venga praticata per almeno 40 minuti 3-4 volte a settimana. Una passeggiata all’aria aperta, una pedalata con gli amici prima di cena o una corsa la mattina presto, potrebbero essere abitudini adatte per ritrovare energia e anche forma fisica.

Stanchezza in primavera. Tutti i rimedi naturali per ritrovare le forze

Importante però anche il sonno, è bene andare a dormire sempre o quasi sempre alla stessa ora, evitare di fare troppi pisolini fuori orario e di dormire il giusto numero di ore per notte. Infatti dormire ininterrottamente per un numero sufficiente di ore, circa 8h per un adulto, è indispensabile per il benessere fisico e mentale ma non solo, anche la pelle.

Author: SDS

Share This Post On